Sottodomini. Domini di terzo livello.

MondoServer
04-12-2018 10:31

E' possibile attivare domini di terzo livello, sottodomini, ai quali riservare specifiche cartelle dello spazio FTP all'interno dello spazio hosting.

sottodomini o domini di terzo livello sono nella forma xyz.dominio.tld e sono in generale utilizzati per creare un indirizzo semplice da ricordare per aree del sito web. Ad esempio è possibile creare un sottodominio 
per le immagini del sito, chiamato "immagini.dominio.tld" che restituisca i soli contenuti della cartella "/immagini" nello spazio FTP del sito principale.

La gestione dei sottodomini può essere effettuata tramite il pannello di controllo del web server (Siteworx/Interworx). Per l'accesso al pannello di controllo fare riferimento alla mail di attivazione dei servizi hosting.

Per configurare un sottodominio procedere come segue:

1) accedere al pannello di controllo (Siteworx/Interworx)
2) cliccare su CARATTERISTICHE HOSTING -> DOMINI -> SOTTODOMINIO
3) compilare il campo "Sottodominio" con il nome del sottodominio che si desidera attivare (il solo prefisso, come suggerito nello stesso modulo)

La procedura si conclude con la pressione del pulsante "Aggiungi".

L'operazione creerà, all'interno della cartella "public_html", una cartella con il nome del sottodominio appena configurato; i files del sottodominio potranno essere pubblicati all'interno
di tale cartella.

Se sul server, nello spazio FTP del dominio, dovesse esistere già una cartella con il nome del sottodominio che si andrà a creare, questa verrà automaticamente utilizzata per il mapping del sottodominio.

Rimuovendo il sottodominio tramite il pannello di controllo, la cartella corrispondente, a cui punta il sottodominio, non verrà cancellata.

Tags: domini terzo livello, interworx, siteworx, sottodomini
Valutazione media: 0 (0 Voti)

Non puoi commentare questa FAQ